Chips di melanzane, aperitivo autunnale


Se l'autunno sta arrivando (non l'aveva detto ancora nessuno, vero?) io ho qualche idea a riguardo. Insomma, come tutti voi voglio che il caldino che è entrato nelle mie ossicine quest'estate se ne vada il più tardi possibile. E poi voglio che i sapori dell'estate mi facciano ancora compagnia. Finché ci sono, naturalmente. Intendo, in maniera naturale. E intendo finché son sicura che le trovo perché è stagione.
Quindi ieri sera mi sono preparata un aperitivo casalingo a base di chips di melanzane e birra Raffo....WOW! La ricetta è un'ispirazione colta fresca da una cucina bolognese di cui leggerete domani su MyWhere, sezione MyCooking, perché inauguro la rubrica "Al mercato con lo chef". La birra Raffo, mitica bionda tarantina, l'ho invece trovata (evviva!) in un nuovo negozio del centro di cui vi narrerò prossimamente. Olè.



Chips di melanzane
melanzane 1
olio bio x fritto (alla Coop si trova) qb
sale maldon qualche scaglietta a freddo

Innanzitutti dico: posso migliorare. Se divento brava a tagliare finissime le melanzane poi verranno delle chips pazzesche. Il pegno da pagare, forse, è l'irregolarità, ma va bene, dico. In questo caso volevo un po' di armonia e così ho tagliato le rondelle di melanzane e poi con un piccolo coppa pasta le ho tagliate tontissime eliminando la buccina. Ma poi ho pensato che la buccina era perfetta per fare gli anelli di melanzane...quindi, due idee un alimento.
Dopo aver tagliato immergere le rondelle nell'olio bollente e farle cuocere finché non le vedete croccantine. Poi le "uscite", come direbbero nella città della birra Raffo, e posandole su una carta assorbente le cospargete di qualche chicco di sale di Maldon, con le scagliate piatte. GNAM!
I fiori di gelsomino in alto sono del mio giardinetto...e questo è uno spicchio d'estate a portata di mano.

Commenti

  1. Penso che con la mandolina riusciresti ad ottenere fettine perfette e sottilissime! me gustano un sacco le tue chips di melanzane, con quel tocco di sale alla fine sono irresistibili!
    bacioni!

    RispondiElimina
  2. grande idea Francy! certo che io voler imitare subito le gesta del grande chef...col mio colletto scarso ANCHE NO! la mandolina, il futuro è nella mandolina!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. le ho mangiate anche oggi a pranzo (fritto a gogo)

      Elimina
  4. ma Benedetta donna mi accorgo adesso che sei stata ancora in barca.... tutta invidia la mia ! le chips di melanzane sono un'idea che ti copierò !!! bacione !

    RispondiElimina

Posta un commento

per me è importante sapere cosa ne pensate! grazie, Bea