Destinazione Bornholm: il Mar Baltico danese tra chiese tonde e case del tramonto

Cosa mangio sull'isola di Bornholm? Gamberetti freschi o patate arrostite con formaggio? Questi sono i piccoli mangiarini che avete la possibilità di assaggiare nelle taverne da veri marinai dove il servizio è semplice e caloroso e a primavera ci siete solo voi e il pescatore che legge il giornale. Ma se volete fare il bagno è in agosto che dovete andarci!


Quando è luglio, ci sono oltre trenta gradi, devo lavorare e sono ancora chiaramente a Bologna, una delle cose belle che mi connette con la spensieratezza - oltre a scoiattolare per la città in cerca di avvistamenti tramonto- è mettere a posto le foto dei miei viaggi fuori stagione vacanziera. E magari amplificarli scrivendo delle piccole guide sentimentali per il blog. Quello a Bornholm è stato il viaggio dell'anno, per me. Dove non ho mai sentito parlare italiano per una settimana, dove raramente ho incontrato gente del posto per strada (l'isola è qualche chilometro quadrato più grande di Ibiza ma gli abitanti sono un terzo) e dove ho visto tramonti spettacolari in case sociali, scoperto una spiaggia caraibica, mangiato in un ristorante stellato che celebra verdure e fermentazione, visitato un negozio dei miei sogni nel segno del design nordico, fatto il bagno in un prato di colza e vissuto in una casetta, costruita dal proprietario col manuale delle istruzioni.





il te' coi pasticcini e le torte, a Bornholm si prende da Fru Petersens Cafè in Almindingensvej 31
a Østermarie

Quanto tempo vi date per una vacanza estiva? O a settembre, per dire? A me ultimamente piace fare viaggi di una settimana, magari non uno all'anno ma, se i soldi me lo permettono, anche tre volte all'anno. Per lo più fuori stagione, oppure prenotando molto per tempo, per andare proprio dove voglio e alloggiare come piace a me. Per Bornholm mi sono tenuta 5 giorni, perché 2 giorni li ho passati a Copenaghen, all'andata e al ritorno. L'arrivo da Bologna è perfetto, perché è verso le 9 e mezza del mattino e mi sono potuta godere un giorno pieno in questa città dove, se ci si organizza bene, in 24 ore presi riesce a fare tanto. Quindi: arrivo a Copenaghen in mattinata e partenza per Bornholm la sera dopo verso le 22, in treno (da Copenaghen a Koge) e traghetto (da Koge a Ronne, città principale di Bornholm, in 5 ore e mezza). Se avete fretta potete prendere l'aereo, ma il fascino del viaggio in nave con sbarco alle 6 del mattino è unico. Il ritorno potete farlo di pomeriggio e verso le 23,30 sarete di nuovo a Copenaghen, pronti per ripartire l'indomani o decidere se fermarvi un altro giorno. In caso, a Copenaghen, il mio consiglio è di prendere casa a Vesterbro, vicino alla stazione, per rendere tutti gli spostamenti comodi anche a piedi.


i mulini di Bornholm tutti neri


un caffè a Ronne la prima mattina? Potete provare Bay Frost Kaffebar in Store Torv 5, molto carino e informale con panche fuori


da Fru Petersens Cafè ci sono vari tipi di sedute per godersi te', caffè e cioccolata calda: questo è il tavolo-camera da letto

Fru Petersens...attenti al gatto!


al cafè Provianten di Gudjhem i marinai si riposano e leggono il giornale
un piatto alla Rogeriet i Svaneke, destinazione di rigore per mangiare pesce affumicato e ammirare le strutture dove si affumica il pesce, con le ciminiere che spuntano fiere.


mangiarini al Provianten di Gudhjem: questo me l'ha consigliato una signora molto simpatica incontrata da Mama Zitta & ko. un negozio imperdibile sempre a Gudhjem, dove portarsi a casa qualche ricordino creativo della padrona
le case di Nexo: in questo paese sorge la base di Madame Stoltz, il brand che produce cose per la casa nel segno dello stile nordico


un momento solitario per godersi il sole che finisce in mare


tramonto
al Kadeau, stellato di Bornholm, ho trovato la piadina!

il menu degustazione a 120 euro del Kadeau(Baunevej 18, Vestre Sømark, Aakirkeby) ristorante da una stella in un cottage vista mare. La scoperta: la fermentazione che moltiplica gusti, sapori e consistenze. Un bel menu se mangiate solo verdure.


campo di colza. Con la colza si produce il famoso olio che noi italiani guardiamo un po' col naso storto


la chiesa tonda fa capolino in fondo alla strada





ecco la chiesa tonda! ce ne sono varie sull'isola, procuratevi il volantino-guida. Un po' ovunque troverete una pubblicazione gratuita su Bornholm con disegno Belle Epoque in copertina e poi ogni paese ha la sua cartina con suggerimenti


Fru Petersens in tutto il suo splendore


la spiaggia di Dueodde: vi sembrerà di essere ai Caraibi


passeggiate a Dueodde


il castello di Bornholm Hammershus, la più grande fortificazione medievale della Scandinavia, le rovine di Bornholm, la casa del tramonto nel porto vicino al castello (Hammershavn), la sala del ristorante dello Strandhotel ad Allinge (l'hotel per chi cerca un alloggio più chic rispetto ad Airbnb)


tavolino con seggioline nel giardino della nostra casa di Ronne e vista sul mare


a Svaneke c'è il bar della piazza col biliardo e un arredamento fermo a 50 anni fa. Vi potete sedere fuori e farvi una birretta (la Svaneke, appunto), magari con questa allegra compagnia di ex marinai o incontrare Paul, ex giornalista, ora migrato da Copenaghen fin qui. Non abbiate pregiudizi: in Danimarca si trova tanta gente amichevole che vuole chiacchierare con voi!


godersi il sole a Bornholm

Bornholm si gira molto bene anche in bicicletta. Anzi, l'isola è un paradiso dei ciclisti

Arnager Havn
ci rivediamo presto Bornholm!Magari a primavera, che è la stagione più bella per godere di te. Anche se penso che qui, per noi italiani, non essendo mai caldissimo, è sempre primavera.


Commenti

  1. Un post da brividino e da "pelino" proprio ad indicare l'emozione che passa attraverso i racconti e le immagini (che, di fatto, raccontano molto più delle parole).
    Fa venire voglia di fare una valigia e partire subito!!!
    Pru (anzi FRU) meooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PRU-PETERSENS, il caffè per gatti. Uno c'è già :D

      Elimina
  2. p.s. comunque l'Adorabile è troppo un uomo di Svaneke :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo, lui ci andrebbe a vivere solo per quella compagnia

      Elimina

Posta un commento

per me è importante sapere cosa ne pensate! grazie, Bea