venerdì 16 settembre 2011

Tavolette burrose di marmellata e cocco



Immagino che anche voi abbiate delle riviste del cuore. Di quelle che vi tengono gli occhi incollati, quasi doveste risucchiare l'ispirazione dalla pagina al cervello fino al cuore e alle mani.
Tra i magazine che amo di più c'è Living Etc., che parla di casa, arredamento, design...ma lo fa intervistando le persone che hanno messo parte dei loro sogni+aspirazioni nella propria casa. MI sento molto presa in causa su questo versante, perché l'ultimo anno e mezzo della mia vita è stato all'insegna dell'amore per me e la mia roccaforte: ho comprato casa, potrei dire la casa dei miei sogni davvero, e nel farla, nell'arredarla ho messo tanta ispirazione, trovandone parecchia anche nello sfogliare questo brit-mag che amo anche per un altro motivo: alla fine ha alcune pagine dedicate al cibo e curate dalla mitica Donna Hay, una donna, un'altra bellissima ispirazione.
Bene, dall'ultimo numero di Living ho preso la ricetta che vedete qui sopra e che è diventata la mia colazione di questi giorni in cui posso ancora godermi la colazione in cortile, tra i gelsomini, le erbe aromatiche, gli agrifogli e il pino che cresce e cresce attendendo il Natale in cui sa che indosserà lui l'abito più bello.

Sono fantastici biscotti burrosi (all'origine una tavoletta da tagliare in biscotti) con una base di pastafrolla da ricoprire con marmellata e scaglie di cocco. La ricetta consigliava marmellata di lampone, ma io ho preferito utilizzare una delle mie marmellate di prugne, lime e cannella e quella di melone. L'ideale è però la prima, no doubt! E a dirla tutta, questi biscotti sono buoni anche senza "topping" :))
Buon weekend! Il mio inizia tra poco...sto per uscire, direzione: la scoperta di un nuovo ed entusiasmante posto in città di cui vi racconterò.

In ultimo: non partecipo al concorso "Una ricettola per la pupattola" perché sono parte della giuria! ma è questa la ricetta inedita che voglio lasciare ad Alice Ginevra, la pupattola di Luca e Sabrina di Saporidivini. Perché sono biscotti dolci, burrosi, coccolosi...proprio come la piccolina!








Tavolette burrose di marmellata e cocco
circa 18
zucchero di canna 220 gr
cocco essiccato a scaglie 80 g + 50 gr
farina bianca di grano tenero 300 gr
burro fuso 200 gr
marmellata di prugne (o quella che preferite) 320 gr
bianco d'uovo 2 (appena sbattuti)

Preriscaldo il forno a 180 gradi. Metto lo zucchero, gli 80 grammi di cocco, la farina e il burro in una ciotola e mescolo per unirli bene. Io ho usato il mixer e poi le mani per ottenere una palla di pastafrolla che poi ho appianato con mattarello e mani adagiandola sulla leccarda con carta da forno. Ho cotto per 20 minuti e poi fatto raffreddare, spennellato con la marmellata e poi con il mix di cocco (50 gr) e due chiare. Penso che anche solo spolverare col cocco sarebbe perfetto e "crunchy". Ho cotto ancora per 25 minuti e poi lasciato raffreddare.



8 commenti:

  1. una ricettola per la pupattola.... dio che meraviglia..ci vediamo tra 20 minuti mia cara...io sono in versione combat..-- i love

    blue

    RispondiElimina
  2. Ciao carissima ! E' bello immaginarti a fare colazione tra le tue piante con questi super biscottini !!! Ciao !!! e buon fine settimana !!!

    RispondiElimina
  3. Sono a dieta e vedere questi biscotti dopo un semplice caffè...
    mi mandi la tua mail che non trovo per cortesia?
    ciao marica

    RispondiElimina
  4. blue_eri stupenda in versione combat...che matta!

    rossella_ancora me le godo le piante...sono solo un po' preoccupata per un agrifoglio che sta un po' così così...tu sei esperta?

    marica_ abbasso le diete...però quando ce vo' ce vo'!!! ecco email: apranzoconbeainfo@gmail.com

    RispondiElimina
  5. o come mi piacciono queste tavolette!!!!!

    con e senza il topping... ;-)

    RispondiElimina
  6. Sono stra tutto queste tavolette, straordinarie, stragolose, strastuzzicanti, straburrose come piace a noi, avessimo dovuto scegliere noi la ricetta vincitrice non avremmo avuto dubbi, ci hai presi per la gola! Marmellata ai lamponi allora...ne abbiamo anche una alla visciola da urlo! Inseriamo nel ricettario della piccina, potesse mangiare, gliele prepareremmo subito!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. Mi sono ri-promessa di fare tutte le ricette dei dolci e oggi ho dato inizio a questo progetto con questa ricetta sfizioserrima!
    w le Burrose per sempre w

    RispondiElimina
  8. ecco ecco la ciarlotterrima! in che senso tutte le ricette dei dolci??? mi dici come ti son venute?? bacetti

    RispondiElimina

per me è importante sapere cosa ne pensate! grazie, Bea