Heart Shaped Frittatina



I've been locked inside your Heart Shaped frittatina for weeks...
Oggi voglio entrarci anche io in questa ricorrenza che ho sempre un po' schivato. E forse l'ho fatto perché la prendevo troppo sul serio, invece di dedicarle un bel po' di ironia, gioco, fantasia. Forse l'ho sempre evitata anche perché non mi ero mai messa a pensare a una ricettina da cucinarle addosso.
Finalmente mi è venuta l'idea, dopo un po' di letture, e così ecco la mia frittatina di San Valentino e per di più afrodisiaca. Almeno stando agli ingredienti che ho utilizzato e che fanno parte della lista di materie prima segnalate come afrodisiache: salvia, rucola, peperoncino, scalogno e uova. Il pecorino non c'è, ma ci stava bene e ne ho messo giusto una spolveratina. La cosa bella è che avevo in casa tutto a parte il pecorino. Ed è stata una fortuna: arrivata al piccolo market coop che fa parte della sede del Comune vicino a casa mia (per chi la conosce quella di piazza Liber Paradisus) ho potuto constatare che due settimane di neve hanno bloccato i rifornimenti. E la coop sembrava un negozio di Berlino Est 1986 (la prima volta che la visitai)...senza andare troppo in là col tempo o finire direttamente in Urrs 1979, l'anno in cui ho visitato Mosca e Leningrado. Vedere gli scaffali vuoti o le casse con 10 zucchine, due cipolle,  quattro caspi d'insalata è stata un'esperienza strana per una come me abituata a vedere tutto sempre ben rifornito.
Con questa ricetta guarnita di storia decadente su un mondo che non c'è più, partecipo al contest "Cucinando con il cuore". E son proprio contenta, perché non riesco mai ad arrivare in tempo ai contest :).




tritaerbe joseph joseph e sminuzza peperoncino "piccantino" di Alessi, due regali molto graditi

Prima di passare a questa semplice ma deliziosa ricetta (che servirò come secondo e che accompagnerò con una Falanghina 2008 doc dell'azienda Aia dei Colombi), vorrei dire ancora due cose sulla cucina dell'amore (di cui mi occuperò in radio venerdì con un'intervista proprio gustosa) e su alcuni ingredienti che la rendono tale. 
Se oggi avete voglia di provare qualcosa con il vostro lui o la vostra lei, sappiate che, nella lista della spesa potete mettere anche: porro, aglio (io comunque l'anima verde la tolgo!), il finocchio, il sedano, il mango, i pinoli, la vaniglia. E naturalmente cioccolato e zenzero a profusione. A questo proposito, per chi abita a Bologna e vuole fare una sorpresina, il consiglio è: andate dal Gelatauro in via San Vitale e comprate un po' di zenzero ricoperto di cioccolato. E' fantastico... e nel mio caso lo ricordo ancora come quel cupido che ha fatto scoccare una scintilla importante! Riguardo gli ingredienti delle frittatine ci tengo a dire che la salvia arriva dalla serra del mio cortile, fino a ieri ricoperta di neve...l'ho pulita per scoprire che le erbe aromatiche e il mio gelsomino edibile siciliano erano in perfetta salute!).


Heart Shaped Frittatine
x 2, x 4 frittatine a forma di cuore

uova bio 3
scalogni 2
rucola 1 mazzetto
pecorino sardo dolce 1 cucchiaio
salvia fresca (o secca) qualche foglia
olio evo qb
peperoncino in polvere o se non l'avete in semini frantumati qb


Lavo la rucola e la trito poi affetto lo scalogno molto sottilmente. Sbatto le uova col sale, il pecorino, la salvia e il peperoncino. Unisco la rucola e lo scalogno e mescolo. 
Per cuocere le frittatine ho utilizzato la piastra per fare la piadina (testo in ghisa): ho quindi spennellato con un poco d'olio, posato la formina cuoricina (si trova in varie ferramenta) e adagiato la pastella. Ho cotto da una parte, ho girato (semplicissimo con questa formina e l'aiuto della piastra, tra l'altro) cotto ancora..et voilà!

Lettura consigliata: "Cucina afrodisiaca" (i ricettari volanti della cucina biologica italiana, Baule Volante)



Commenti

  1. ecco trovata l'ispirazione per una ricettina per oggi!!!! :)

    Jackie

    singsling.wordpress.com

    RispondiElimina
  2. Lovely perestrojka, Glasnost frittatina. Valentino loves Remo... All Saints!

    RispondiElimina

Posta un commento

per me è importante sapere cosa ne pensate! grazie, Bea

Post più popolari