Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Una Bologna inedita dalla Torre dell'Orologio, che presto inizieremo a scalare, dopo un drink.

i tetti di Bologna verso i colli
Luglio, per me, è il mese del lavoro scandito dalla lentezza e la possibilità, tutt'attorno, di godermi la città e soprattutto il mio giardino con tempi più rilassati rispetto a tutto il resto dell'anno. Dopo la grande scorpacciata di oltre un mese a favore di cinema - perché Bologna, se ancora non l'aveste inteso, è la città più cinematografica d'Italia sul versante festival- riprendo consapevolezza della vita attorno e mi lancio nella scoperta di tutto quello che solo l'estate rende così piacevole. Ad esempio le altezze. I punti esposti, quelli che si raggiungono con tante scale perché gli ascensori non ci entrano tra le antiche pareti di una città medievale. Quei punti di avvistamento di una città che ci è abbastanza sconosciuta, a noi che viviamo praticamente in pianura... salvo i colli, il ponte della stazione e la piazzetta dell'ex Forno/Mambo, sopra il Cavaticcio. Quindi, qualche giorno fa, un po' bighellona, ho scoper…

Ultimi post

Mangiare in Riviera anche in bicicletta: istruzioni per l'uso con Cucinopertescemo (stasera in città da Dynamo)

Al Binèri: il ristorante del Dlf dove il personale è in transito, la gestione di una coop e il conto importante

Mercatini, festivalini e temporary sono i nuovi bistro': Bologna all'aperto, una piccola guida

Chiude Colazione da Bianca e si chiude un'epoca "foodie" a Bologna

Mangiare la pizza sulla terrazza del Pincio: coi Portici la Montagnola ha una nuova destinazione

Hot Pot Experience: la Cina è "hot spot" nel centro di Bologna

Un sabato mattina di colazioni all'aperto: fai da te, mangia lì, briochine da urlo, sandwich e frullati

Il Mercato delle Erbe quattro anni dopo: un grande temporary o un contenitore solo apparentemente facile?

10 things you should know about Bologna, if you want to be a classical foodie insider

Un caffè arabo, datteri e dolcetti al miele e narghilè: benvenuto l'Egitto del shisha bar!